Finanziamenti esteri

Il finanziamento è un'operazione con cui un'impresa ottiene il denaro necessario per realizzare un dato progetto di investimento.

L'art. 22, comma 1, del "decreto competitività" (Dl 91/2014), per favorire l'accesso a costi competitivi, da parte delle imprese italiane, a fonti di finanziamento estere alternative al credito bancario, ha previsto la disapplicazione di tale ritenuta sugli interessi e altri proventi derivanti da finanziamenti a medio e lungo termine contratti dalle imprese italiane con determinati soggetti non residenti.